Archive for the 'GPhone' Category

Rilasciato il codice sorgente di Android

Finalmente è stato rilasciato il codice sorgente di Android!

Il logo di Android modificato ad hoc che mostra chiaramente il rilascio del codice al mondo della programmazione senza restrizioni, la dove la Microsoft non potrà mai giungere!

Per chi ne ha le capacità e l’abilità auguro di modificarlo e/o espanderlo per migliorarlo ulteriormente, contribuendo in questa maniera alla crescita esponenziale di questo gioiello software di nuova concezione! Viva l’open source, viva l’internet mobile… 😉

Invece per chi fosse interessato a sviluppare solo applicazioni per Android consiglio vivamente di visitare il seguente sito ricco di informazioni in merito:

Android – An Open Handset Alliance Project

Dimostrazione pratica di web browsing con gli Android Phone

Di seguito un video esemplificativo di come si “naviga” tramite i “computerfonini” potenziati dal sistema operativo Google Android…

Nel secondo filmato, invece, una dimostrazione pratica del T-Mobile G1, comprensiva di spiegazione minuziosa di una potente peculiarità dell’apparato software ivi integrato: Il modulo Contact in connubio con Calendar, GTalk e Google Maps… tutti i dati memorizzati on-line sono interrogabili dovunque ci si trovi, come mostra con chiarezza esplicativa lo stesso sviluppatore di Google presente nel tutorial. 

I video sopra esposti dovrebbero fare chiarezza sulle funzionalità basilari di questi nuovi gioiellini tecnologicamente avanzati, che hanno richiesto la bellezza di tre lunghi anni di progettazione e cooperazione fra HTC e Google, per essere portati a compimento. Il risultato finale è qualitativamente superlativo… e non è che l’inizio della tanto agognata integrazione fra settore mobile ed IT, che vedrà il fiorire di apparati hardware dalle dimensioni sempre più “smartphonesche” ma con potenzialità di elaborazione ormai limitrofe ai PC desktop di trei generazioni precedenti all’attuale.

Nel giro di un altro paio d’anni il nostro PC portatile avrà le dimensioni di un “tascabile” slim a tutti gli effetti, contenuto nell’involucro del nostro telefonino, con cui potremo fare di tutto e di più… in questo lasso di tempo Android diverrà un sistema operativo più potente e “completo”, sotto diversi punti di vista… rimane solo l’incognita delle interfacce, che dovranno permettere un passaggio dati veloce fra unità di diverse fattezze (USB 3.0?) e la possibilità di sfruttare un monitor esterno in caso di necessità (possibilità di collegamento tramite una porta standard simil VGA o direttamente in digitale)… insomma il nostro cellulare dovrà integrare una mini-dockstation, che ci dia la possibilità di collegargli di tutto e di sfruttarlo al meglio delle sue potenzialità… sarà un vero e proprio mini-netbook all-in-one! 😉 

Oggi è il giorno del T-Mobile G1 (Google Phone)

Tenete d’occhio questo sito… è questione di qualche ora…. 😉

Il sito ufficiale del T-Mobile G1... in attesa che venga rilasciata la presentazione ufficiale

Il sito ufficiale del T-Mobile G1... in attesa che venga rilasciata la presentazione ufficiale

Addenda #1: Ci siamo! http://www.t-mobileg1.com/

... Quasi fosse un monolito...

... Quasi fosse un monolito...

Tanto per farvi pregustare il tutto incominciamo a dare qualche ingrediente a caso: OS Android, Push Gmail (grandioso!!!), acceleratore grafico 3D integrato, wi-fi, Assisted GPS + Google Maps + Streetview (panoramica in 3D a 360 gradi di dove ci si trova), bussola digitale con tanto di accelerometro (!), ecc… ecc… vi basta per solleticarvi la curiosità?

 

Con un sottofondo rockeggiante, svelata la presentazione ufficiale del T-Mobile G1!

Con un sottofondo "rockeggiante", viene ufficializzata la presentazione del T-Mobile G1!

Addenda #2: Ed ora godetevi anche i video ufficiali presenti di seguito… 😉

Continua a leggere ‘Oggi è il giorno del T-Mobile G1 (Google Phone)’

Dimostrazione pratica di Google Android

Questa mattina nel Wembley Stadium di Londra, in occasione del Google Developer Day,  Mike Jennings, ingegnere/sviluppatore di Google, ha sbalordito tutti con una presentazione di Android su un HTC Dream (si presume, poiché il logo HTC era coperto), con una grafica “a tatto” ed applicazioni 3D in OpenGL.

Al primo filmato aggiungete pure la dimostrazione di Steve Horowitz, che annichilisce tutti con l’ultima scena di una Google Maps in soggettiva… a dir poco entusiasmante, ma non dico altro se non di gustarvi il video sino alla fine… 😉

Addenda: E’ confermato che si tratta di telefonino HTC. Il varo ufficiale è dato per il 23 settembre. Si stima che le prime 600.000/700.000 unità saranno pronte entro fine anno (anche se nella pratica è più sicura la metà effettiva). 

Metamorfosi tecnologica

Mi ci è voluto un po’ a capirlo, ma alla fine sono riuscito a dare un senso a parecchie novità che si sono incalzate con un ritmo altalenante in queste ultime settimane, nelle quali sono rimasto latitante dal blog, vuoi per un motivo, vuoi per un altro…

Continua a leggere ‘Metamorfosi tecnologica’

Google Android OS: pronto l’SDK!

Ho capito che devo rimettermi a programmare, va… 😉 … con questo sistema operativo Android credo che è arrivato il momento di ri-sporcarmi le mani con il codice… suppongo che devo dar retta al mio istinto e fiuto di lungimirante visionario informatico, che continua a spedirmi con insistenza segnali di “stay tuned”… e credo che stavolta mi convenga ascoltarlo… 🙂

Altri video qui

P.S.: L’Android si mangia l’iPhone in un sol boccone! Altro che mela mozzicata e Micro$oft Mobile 6… l’Android è già ora l’unico VERO sistema operativo del settore mobile che non teme alcuna concorrenza! Caratteristiche fenomenali alla portata di tutti… ma soprattutto un reale ed universale sistema operativo duttile, maneggevole e ricco di features! Ora si che si fa sul serio… 😉

Addenda: High Tech Computer (HTC) ha annunciato che presenterà 2-3 modelli di mobile phones dedicati ad Android (diciamo pure Personal Multimedia Internet Device, PMID) nel 2008, con la previsione di produrne circa un milione (!!!) nel primo semestre dell’anno! Ora si che il Gphone prende finalmente sostanza… altro che Asus EeePc… benvenuti nel futuro, ragazzi! 🙂

Silverthorne – Prototipi di Mobile Internet Device (MID)

Guardatevi questo video… osservando i prototipi di alcuni MID (Mobile Internet Device) sembra che il futuro sia già dietro l’angolo grazie alla CPU Intel Silverthorne, con chipset Menlow. Verso la fine del video si può notare il tecnico che mantiene sul polpastrello dell’indice della mano sinistra il minuscolo ma potentissimo chip, mentre nell’altra il wafer da 300 mm, dal quale si traggono la bellezza di 2500 Silverthorne (ciascuno di loro dovrebbe costare intorno ai 100$ e facendo un analogia con i costi di produzione del passato costeranno meno di un 286 dell’epoca!)!

Vantaggi della tecnologia a 45 nm

Schema di un transistor a 45 nm: Riduzione delle perdite ed aumento delle performances. E’ talmente piccolo che potrebbero starne un centinaio sulla superficie di una singola cellula di sangue.

L’intel con questa piccola perla prodotta con tecnologia a 45 nm farà un successone, soprattutto considerando la tanto attesa fusione degli smartphone con gli UMPC (Ultra Mobile PC), che darà vita ad una nuova categoria di apparecchi tecnologici di nuova generazione: i Personal Mobile Internet Device (PMID)

Intel Silverthorne - Video di Prototipi di Mobile Internet Device

Silverthorne all’atto pratico… wooow!


Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 421 follower

Zeirus’s Twitter Page

Top Clicks

  • Non parlo inglese

Categorie

Archivio