Asus EeePC con schermo ad 8″

Ok. Grazie alla segnalazione di un lettore (thank you, daconny) sappiamo che da Mediaworld si può prenotare l’ASUS EeePC 701 con 4GB, con consegna al 21/01/2008, al modico prezzo di 299€. Proprio ora che l’Asus al CES2008 ha mostrato il suo prototipo ad 8″, che dovrebbe essere rilasciato nella seconda metà del 2008. Naturalmente il prezzo rimarrà pressoché invariato, forse pure qualcosa in meno, perché la concorrenza agguerrita incomincia finalmente ad intravedersi all’orizzonte.

Confronto: A sinistra il 7″ a destra l’8″.
Misure identiche al mod. 701. Cambia solo la diagonale effettiva dello schermo.

Fonte: jkkmobile

Inoltre l’Asus ha riplasmato per il suo EeePC una versione ad hoc dello Splashtop Linux (un Linux embedded, residente nella motherboard, iperveloce nel caricamento… addirittura meno di cinque secondi!), come si evince dalla foto e dal video seguente:

Splashtop Linux sull’Asus EeePC
Da Notare l'istantaneità fulminea del caricamento! Stupefacente.... :)

17 Responses to “Asus EeePC con schermo ad 8″”


  1. 1 nitrotnt 12 gennaio 2008 alle 14:51

    Non sono riuscito a capire cosa possa servire Splashtop sull eeepc..sulle schede madri potrebbe essere una comodità(non devi accendere il computer per fare due semplici operazioni), ma su un computer che si avvia in circa 20 sec cosa me ne faccio?
    Volevo anche chiederti un opinione sul prezzo..lo ritieni ancora alto 299€?

  2. 2 Marco/Necrosis 12 gennaio 2008 alle 17:48

    che dici spashtop si potrà installare anche nella versione in vendita tuttoggi?

  3. 3 Zeirus 13 gennaio 2008 alle 3:45

    @ NitroTnT

    Equivarrebbe ad usare un Linux sempre pronto, scattante e veloce… ottimo soprattutto in caso di emergenza. E caso mai si intendesse installare qualcosa di diverso sull’EeePC (tipo WinXP oppure Amiga Forever, EeeXubuntu o MacOSx) non corri il rischio di bloccare il laptop per un qualsivoglia errore di sistema. Vedi lo Splashtop come “ruota di scorta” pronta e disponibile per ogni evenienza…😉 …

    @ Marco

    Non saprei, sinceramente. E’ una versione che viene integrata nel bios direttamente dall’Asus… esiste già in alcune schede madri desktop della stessa casa, ma non sono in grado di sapere se è possibile farlo sull’EeePC presente oggi sul mercato. Ho qualche forte dubbio sulla buona riuscita dell’addenda, perché ci vuole un bios di sicuro più capiente del normale, coadiuvato da una flash memory di 512 MB che contiene l’intero Splashtop (che è un VAE, ovvero una Virtual Appliance Environment e tutte le sue applicazioni, come Mozilla e Skype sono delle Virtual Appliances, VA). La flash memory costerà si e no un paio di euro all’Asus, ma aggiungerlo alla versione 0 (zero) dell’EeePC attuale non penso si possa fare.

  4. 4 Zeirus 13 gennaio 2008 alle 13:47

    @ NitroTnT

    Il prezzo di 299€, con la possibilità di avere la garanzia in casa, è più che buono… diciamocelo apertamente: Oggi con 300 euro non ti viene neanche un palmare decente ed un Nokia Tablet 810 costa parecchio (molto!) di più, e non vale la metà dell’EeePC… io sono tentatissimo ad acquistarlo subito sto benedetto mini-laptop, ma sapere che a cavallo della primavera pre-estiva esce la versione con schermo più ampio e Splashtop Linux pre-installato mi ha fatto riflettere… non ti nego che mi sto frustrando la schiena con il cavo del monitor ogni mattina per non pensarci, ma se lo vedo esposto a Mediaworld non garantisco che la mia pazienza possa resistere sino a tarda primavera…😉

  5. 5 Matteo 15 gennaio 2008 alle 16:53

    Speravo facessero qualcosa di diverso….
    magari aggiungere un lettore ottico o aumentare la memoria flash…
    Quindi se questo è il 701 il prossimo a 8″ sarà 801…speriamo almeno che il prezzo non cambi di molto!
    Ciao a tutti e visto che è la prima volta che scrivo nel 2008:
    BUON TECHNOANNO A TUTTI
    =)=)=)

  6. 6 Zeirus 15 gennaio 2008 alle 20:46

    @ Matteo

    Ciao Matteo. E’ sempre un piacere rileggere i tuoi commenti…😉 … per quanto riguarda il prossimo EeePC ti ragguaglio un attimo: per il lettore ottico non ci pensare proprio… è troppo “dispendioso” a livello hardware, occupa una quantità spropositata di spazio (anche se è in versione slim) e consuma un abisso a livello di batteria. In pratica è l’opposto di quello che si è prefissa l’Asus con il suo mini-laptop, dove conta lo stretto indispensabile, che consuma e pesa poco (ecco spiegato il perché di un hard disk a stato solido, più piccolo ed efficiente di uno similare a funzionamento “meccanico”).

    Ma cosa te ne fai di un lettore/masterizzatore se poi lo usi poche volte? Mi spiego: ora è tutto in formato digitale ed un pennino di 2 GB ti costa meno di un Kg di pesche sciroppate. Il lettore ottico, se proprio non ne puoi fare a meno, lo puoi acquistare al centro commerciale più vicino a casa tua con porta USB a circa 50 euro. E’ ottimo per il trasporto e lo puoi usare per bootare un nuovo sistema operativo quando ti pare e piace su QUALSIASI PC…

    Altro aspetto importante: la seconda revisione dell’EeePC dovrebbe (uso sempre il condizionale con l’Asus) apportare una novità SOSTANZIALE, oltre allo schermo da 8″ e allo SplashTop Linux integrato nel firmware… sto parlando della tanto agognata piattaforma Intel Menlow, a bassissimo consumo, che finalmente porterà al nostro EeePC una durata delle batterie RADDOPPIATA se non addirittura TRIPLICATA rispetto alla configurazione attualmente in commercio. Il prezzo dell’EeePC con il Menlow deve per forza essere uguale o addirittura INFERIORE a quella dell’attuale piattaforma, perché tutto il core hardware è racchiuso in una schedina economica di pochi cm quadrati di silicio, con addirittura una dissipazione di tipo passivo (senza ventola), che renderà ancora più silenzioso quel minuscolo gioiellino… sono questi i presupposti che hanno di fatto prolungato la mia “attesa” nell’acquistare l’EeePc… farlo oggi significherebbe picchiare la testa al muro fra qualche mese, perché “consapevoli” del cambio repentino già “approvato” sulla carta mesi addietro, quando la Intel ha presentato al mondo intero il suo Silverthorne…😉

  7. 7 Michele 17 gennaio 2008 alle 0:27

    Ciao a tutti.
    Mamma mia! Non vedo l’ora! Effettivamente come dici tu sarà dura resistere fino a primavera. Non so se ce la farò.
    Vorrei chiederti un opinione. Dato che 4 giga sono pochini e ormai gli hard disk usb esterni da 2,5 sono ultradiffusi e anche molto economici, pensi che la USB del eeePC ce la faccia ad alimentarne uno?
    Sarebbe un bel bagaglio di possibili video da portarsi dietro e in vacanza potrebbe diventare un piccolo media-center portatile no?
    ^_^

    Ciao Ciao

  8. 8 Zeirus 17 gennaio 2008 alle 10:10

    @ Michele

    Per l’alimentazione delle porte USB 2,0 anche quelle dell’Asus EeePC sono qualificate come “standard”, ovvero oltre al voltaggio deve rispondere anche a requisiti precisi, come la “potenza” (in Watt) di erogazione e corrispondono precisamente alle specifiche tecniche USB 2.0 (Universal Serial Bus in revisione 2).

    Sono invece i fornitori di hard disk esterni che sovente danno la possibilità di usare una SECONDA PORTA USB come alimentazione esterna supplementare (tanto è vero che sono allegati agli hard disk dei cavi particolari, con un capo a doppia testa, che presentano due spinotti USB da collegare a due porte analoghe ed una a capo singolo, con spinotto a pin circolari, da collegare all’hard disk). Qualche altro produttore invece tende ancora a dare un piccolo alimentatore supplementare, ma è un’abitudine che sta sparendo (è più economico e comodo usare una seconda porta USB come alimentazione).

    Inoltre, sull’Asus EeePC sono stati “qualificati” come compatibili al 100% le seguenti periferiche (annovero solo i Flash Disk su porta USB):

    UNIS USB2.0 1G
    Adata 1.0G
    Adata 4.0G
    PQI 4.0G
    Adata 8.0G
    SanDisk 2.0G
    KingSton 2.0G
    ASUS Ai-flash 5
    Lenovo USB Flash

    Per cui Michele, anche se il tuo hd a 2.5″ non è menzionato, vai TRANQUILLISSIMO, che le porte USB dell’EeePC sono perfette…😉

  9. 9 Michele 17 gennaio 2008 alle 12:10

    Grazie mille per la risposta!🙂
    Anche se dovesse ridurre la durata della batteria di una certa percentuale, sarebbe lo stesso un gran vantaggio.
    Penso anche io che mi dovrò frustare col cavo del monitor per resistere ad aspettare il successivo. E se lo vedo da mediaworld non garantisco :))

  10. 10 CGdM 31 gennaio 2008 alle 1:04

    Mamma mia!
    ragazzi, è una penitenza vedere mari e mari di video su youtube che mostrano tutto sull’EEE, e non averne uno tra le mani😦
    la notizia del monitor più grande è un grande freno agli acquisti… e la ormai diffusissima adozione di penne e SD non offre grosse limitazioni al gioiellino!
    La figata assoluta è pensare di dedicare una SD per ogni SO che si intende utilizzare, e l’HD interno al pc per i propri dati!
    Splashtop penso limiti anche l’accensione delle periferiche HW, limitando anche i consumi della batteria!

    Insomma…mamma asus ha partorito davvero un prodotto fenomenale!
    CGdM

  11. 11 kojin 1 febbraio 2008 alle 15:14

    Salve a tutti, io nn ho resistito stamattina ero al mediaworld e lui mi fissava dallo scaffale, o forse ero io che fissavo lui🙂, sta di fatto che l’ho preso (male che vada quando ci sarà un modello migliore questo lo riciclo per altri usi).
    Le prime impressioni sono ottime e lo schermo è si piccolino però bisogna dire che l’unico caso in cui sento la mancanza di qualche pollice in più è nella navigazione web per il resto è onorevole.
    Se ce la fate a resistere aspettate ma se si è disposti a scendere a qualche compromesso nella navigazione sono soldi ben spesi già ora.

  12. 12 Zeirus 2 febbraio 2008 alle 11:45

    @ Kojim

    Per questo mi tengo lontano da Mediaworld… mi conosco troppo bene per andarmene a mani vuote dopo averlo “visto”… non resisterei neanche io alla tentazione…😉

  13. 13 kojin 4 febbraio 2008 alle 10:03

    Rieccomi, al terzo giorno dal misfatto e dopo test intensivi alla fine posso dire che è ottimo per il mio uso (principalmente di supporto nelle assistenze), unico punto dolente l’os preinstallato anche dopo tutte le modifiche scavate nella rete è un po’ limitativo e le distro sviluppate per sto gioiellino sono ancora troppo poco ottimizzate. Anche se a malincuore ho installato winzoz ed è una meraviglia, appena tutto l’hardware funzionerà a dovere sulle varie eeebuntu etc ritornerò a linux.
    PS: nn impazzite con le istruzioni per l’installazione di win basta eliminare tutte le partizioni e installarlo, solo alla fine limate l’inutile e vi ritroverete con un sistema leggero e veloce(per quanto lo possa essere win) ricordate di eliminare eventuali SD durante il processo per evitare problemi con la lettura del cd nelle ultime fasi.

  14. 14 Zeirus 4 febbraio 2008 alle 10:30

    @ Kojin

    Congratulazioni per il tuo nuovissimo “figlioccio”… ma ora urge che tu inserisca quanto prima Ubuntu (oppure eeeXubuntu). Sappiamo bene che manca ancora qualche “limatina” nella distro di Ubuntu riguardo l’EeePc, ma credo che sia solo questione di poche settimane e metteranno tutto a posto… conosco troppo bene la solerzia degli Ubunteri e più crescerà la fama del piccolo gioiellino Asus, più gli sviluppatori pigeranno sull’acceleratore per completare l’opera come si sovviene…😉

    Ieri bazzicando per il sito dei cdimage di Ubuntu ho trovato, tenetevi forte, l’iso Hardy Heron “Moblin” per il Samsung Q1 Ultra! Praticamente è l’immagine ISO che permette di installare un Ubuntu “ottimizzato ad hoc” per l’UMPC attualmente più performante presente nel mercato! Bella mossa, Mark…😉

    http://cdimage.ubuntu.com/moblin/hardy/mccaslin_samsungq1ultrafull/20080204/

    Quasi quasi comprerei l’EeePC attuale solo per fare esperimenti con Ubuntu… dopotutto è sempre per questioni di lavoro, mica per togliermi uno sfizio…😉

  15. 15 kavmine 15 febbraio 2008 alle 21:05

    Ciao , volevo sapere come sta procedendo lo sviluppo di eeebuntu per questo gioiellino della asus.
    Mi sa che non resisto ancora molto nell’acquistarlo😛

    Ciao e grazie

  16. 16 CGdM 26 marzo 2008 alle 11:34

    Ragazzi, a breve inaugureranno un Mediaworld nella mia zona😦
    sto piangendo… perchè SICURAMENTE ci sarà qualche promozione…
    ma io voglio attendere il 900😦

    sono disperatooo😉
    CGdM


  1. 1 IlTorto Trackback su 11 gennaio 2008 alle 0:18
Comments are currently closed.



Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 383 follower

Zeirus’s Twitter Page

Categorie

Archivio