CES 2008 – Speciale MID

Il CES (Consumer Electronics Show) di quest’anno è stata la rassegna che ha dato il via “pratico” all’avvento dei MID (Mobile Internet Device) che nel corso dei prossimi mesi diverranno, senza dubbio, i ritrovati tecnologici più ricercati, soprattutto dagli strenui sostenitori dei miniPC mobile (come il sottoscritto), che vedono in questo formato la vera essenza del loro “desiderio”, cioè avere a portata di tasca il loro “potere esecutivo”, racchiuso in un piccolo e maneggevole gioiello ad alta tecnologia, possibilmente “economico”.

E’ grazie all’Intel ed ai suoi benedetti chip a 45 nm, che possiamo dire di aver raggiunto l’obiettivo della tripla P “Piccolo, potente e pratico”, con consumi ridotti all’osso e prezzo alle tasche della gente comune (ovvero di quelle milioni di persone europee, che a causa di un sempre decrescente potere di acquisto, non arrivano con il loro stipendio a colmare il fabbisogno mensile, fermandosi alla terza settimana del mese, se non addirittura prima, come capita a noi “tartassati” italiani).

Specifiche tecniche del MID LG XNOTE B831

il 2008 si presenta come l’anno migliore per il mobile sui generis, partendo dai cellulari (sono oltre 220 i modelli che verranno rilasciati in questi dodici mesi dalle maggiori aziende produttrici) ai personal computer “all in one”, che vedono pendere l’ago della bilancia a favore dei “portatili”, ma stavolta con una percentuale sostanziosa a quelli “tascabili”. Iniziamo da quello che appare come più promettente, l’AIGO MID: sono ancora poche le informazioni tecniche a riguardo, ma si conosce già il suo “core software”, pompato da un kernel Linux corredato ad hoc da applicazioni ridisegnate per il suo piccolo touch-screen da 4,8″ (con risoluzione nativa di 1024×600 pixel). A suo favore la tastiera slider a scomparsa, che come si evince dalle foto contiene tutta l’elettronica dell’apparecchio.

AIGO MID – Le proporzioni sono veramente quelle giuste…

AIGO MID – Tutto l’hardware è contenuto nella base sottostante la tastiera.

Secondo MID che ha colpito favorevolmente è stato quello della LG, che annovera, come l’AIGO, una tastiera slider, ad occhio più confortevole e con i tasti più distanziati. Si nota anche il touchpad in alto a destra.

LG MID (XNOTE B831)- Anche qui, come nell’AIGO, è presente una tastiera slider…

LG MID (XNOTE B831)- Ma i tasti sono più distanziati rispetto a quelli dell’AIGO keyboard.

 

LG MID (XNOTE B831)- Vista posteriore.

Terzo MID della rassegna quello della LENOVO, con sistema operativo Linux “vestito” come un iPhone. In pratica si “trascinano” le opzioni a mo di slide, ma è presente anche un numeric pad a destra.

LENOVO MID – Schermo ampio, con un numeric pad sul lato destro

LENOVO MID – Spessore contenuto, anche grazie all’assenza di una tastiera slider.

Quarto MID interessante è il DG Friends K7 WiBro, che monta Windows Vista come sistema operativo (no comment).

DG Friends K7 WiBro
DG Friends K7 WiBro
… continua…

2 Responses to “CES 2008 – Speciale MID”



  1. 1 Asus EeePC con schermo ad 8″ « Zeirus’s Blog Trackback su 10 gennaio 2008 alle 10:15
  2. 2 Ubuntu MID Edition 8.04 LTS « Zeirus’s Blog Trackback su 25 giugno 2008 alle 9:33
Comments are currently closed.



Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 383 follower

Zeirus’s Twitter Page

Categorie

Archivio


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: