Ubuntu 7.10 + KDE4

Oggi sarò fuori casa tutto il giorno, ma al mio ritorno ho già pronta l’iso nuova di Ubuntu 7.10 da installare su portatile (sul desktop ho la beta, ma è diventata finale con gli aggiornamenti prima del 18 ottobre)…ma questa volta sceglierò come Windows Manager KDE4 al posto di Gnome…😉 … stay tuned…

6 Responses to “Ubuntu 7.10 + KDE4”


  1. 1 nitrotnt 19 ottobre 2007 alle 13:30

    Per dimenticare un po l’amarezza dell’eeepc ecco un bell’argomento..purtroppo al momento non potro scaricarmi ne installarmi il “gibbone”: in ufficio non se ne parla la 7.04 va bene e vorrei evitare per il momento grosse riconfigurazioni, a casa sto testando gia openmanba con grandi soddisfazioni, l’unico rimasto è il portatile..ma non ho il tempo!QUindi non vedo l’ora di leggere le tue impressioni sopratutto di questo nuovo kde

  2. 2 Zeirus 20 ottobre 2007 alle 9:57

    @ NitroTnT

    Ok, ti farò sapere…😉

  3. 3 itubuntuz 21 ottobre 2007 alle 10:48

    installato kde4?
    Differenze dalla beta?
    Devo perforza installarmi la stabile per mettermi kde4 o c’è anche nei resposity della beta?

    Grazie
    Marco (aka necrosis aka itubuntuz)

  4. 4 Zeirus 22 ottobre 2007 alle 8:41

    @itubuntuz

    Sono stato fuori casa per un po’ di giorni, lontano dal PC e da internet. Ora sono in fase di “travaso dati” dal portatile all’hard disk esterno… appena posso dividerò la partizione, creandone un paio per Ubuntu… spero di riuscire a fare tutto celermente…😉

  5. 5 Zeirus 22 ottobre 2007 alle 8:44

    @Itubuntuz

    La rep di KDE4 c’è anche nella beta. A proposito, se avevi la beta o release candidate (figurati che io sono partito dalla prima Tribe) ti è diventata automaticamente “finale” con gli ultimi aggiornamenti. Non c’è bisogno che reinstalli la 7.10 dalla ISO… ce l’hai già nel tuo PC!😉

  6. 6 Matteo 24 ottobre 2007 alle 9:43

    LA GIUSTIZIA A VOLTE SI PRESENTA COME UNA FATA ONIRICA, MA é BELLO A VOLTE VEDERLA VOLARE SUL LIMITARE DELLA VEGLIA

    A tutti voglio segnalare questa pagina web.
    In breve la HP ha dovuto rimborsare 140 euro più spese processuali ad un acquirente che non desiderava windows sul proprio notebook appena comprato.
    Il giudice di pace che ha giudicato si è espresso sul contratto EULA, ed ha asserito inoltre che non è conforme far pagagare un contratto (quello con microsoft) prima ancora di aver sottoscritto il contratto.
    http://www.aduc.it/dyn/rimborsowindows/
    QUALCHE LEGGE FUNZIONA ALLORA!!!!!!!!!!
    La fonte è ufficiale (Aduc è una famosa associazione) e mi sembra di interesse generale su questo bolg.
    Tra l’altro con qualche ripercussione anche su acquisto di nuovi prodotti a basso prezzo. Pensate gli attuali pc di marche famose con basse caratteristiche, ma dignitose, che si trovano oggi a 400-450 euro.
    Con 140 euro in meno di sistema operativo…
    Diventano prodotti davvero interessanti!
    Quindi da oggi se non andate dal vostro rivenditore di elettronica di fiducia potete ugualmente chiedere un pc di qualunque marca privo di qualunque sistema operativo.


Comments are currently closed.



Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 383 follower

Zeirus’s Twitter Page

Categorie

Archivio


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: