Review Medal of Honor Airborne – Demo

Domenica ho messo un po’ da parte il lavoro ed ho avuto occasione di collaudare il demo singleplayer di Medal of Honor: Airborne.
Dopo il periodo iniziale di incertezza con il pensiero continuo (mi girerà/non mi girerà?), unito al solito caldo infernale a rendere ancora più calorosa l’attesa (ormai qui è Africa da parecchie settimane), quel senso di ineluttabilità dovuto al fatto che il mio hardware ha ormai secoli di polvere informatica sul groppone, ha preso sostanza subito dopo aver installato il mega-malloppone (il file di installazione è di ben 1.3 GB) ed aver impostato i primi parametri di configurazione. Infatti, subito dopo il caricamento iniziale avevo considerato di gettare la spugna vedendo con rammarico il puntatore del mouse procedere a rilento fra le tre opzioni a disposizione, mentre degli aerei per aviotruppa in movimento continuo facevano da sfondo.

Airborne - 00

Fase di brefing. Sul lato destro la mappa con le zone amiche (verdi) e quelle nemiche (rosse)

Con una leggerissima puntina di ottimismo esco dal gioco per reimpostarne la configurazione e settarla al minimo disponibile (dopotutto stiamo pur sempre parlando dell’Unreal Engine 3 a muovere il tutto), ritento e finalmente il demo gira… FLUIDAMENTE!

La prima impressione è stata spettacolare: la “caduta dal cielo” con il paracadute manovrabile funziona davvero ma è stato ridicolo l’atterraggio, con una facciata a terra presa in pieno (n.b.: basta tenere premuto il tasto di salto, di default la barra spaziatrice, per rallentare la caduta). La prima sparatoria è stata stupenda: una corposa minestra di sonoro pompato al massimo con le muzzle flash del Thompson a coprire il bersaglio. La manovrabilità del personaggio è strettamente correlata alla risoluzione in dpi del proprio mouse (per MoH-Airborne un bel mouse, tipo il nuovo Sidewinder o il Razer 3G, con ottica laser è stra-consigliato): per cui è bene munirsi del mouse migliore prima di approcciarsi ad Airborne. Nota positiva: non ci sono strascichi nel movimento del mouse, nel senso che è reattivo ai movimenti repentini. L’unica avvertenza è di non sparare raffiche lunghe, pena la perdita di precisione anche se l’iron sight (mirino e/o vista ravvicinata) è attiva.

Airborne - 01

Fase di atterraggio con paracadute. Il punto di destinazione è sinonimo della propria carica emotiva (Geronimooooo!!)

La grafica rasenta la perfezione ed è quanto di più eccelso abbia visto negli ultimi anni: in un colpo solo Airborne annichilisce tutta la concorrenza precedente (Call of Duty 2 su tutti, tramortito da un manrovescio grosso come una cocozza direttamente sulle gengive!), complice l’ausilio dell’Unreal Engine 3 che in questa nuova reincarnazione di Medal of Honor è stato sfruttato veramente in maniera professionale, soprattutto riguardo gli effetti speciali (bellissime le volute di fumo e polvere seguite dall’esplosione delle granate!) e la modellazione dei personaggi, definiti e animati superbamente anche con il settaggio “basso/minimo” (non oso immaginare il dettaglio al massimo). Certo, tutto questo si paga a caro prezzo: in questo titolo la guerra non la si fa solo in gioco ma anche contro i requisiti hardware prossimi a configurazioni mega-stellari presenti di norma solo nei PC della NASA! Il mio Athlon 2400+ con 1 GB di Ram e GeForce 6800 AGP8X da 256 MB di ram all’inizio ha pianto lacrime amare a 1024×768, per cui tutto al minimo e risoluzione ad 800×600 obbligatoria. Benchè la risoluzione sia fra le più basse a disposizione, la definizione dei personaggi e l’effettistica è rimasta comunque di altissima qualità, e forse per il solo comparto multiplayer, che è sempre quello maggiormente sfruttato dopo la breve parentesi in single, dovrebbe bastare una configurazione del genere per farlo girare dignitosamente (a patto di non fungere da server e client contemporaneamente, naturalmente).

Airborne - 04

Prendendo la mira il giocatore rimane fermo in posizione, ma può inclinarsi (leaning) ai lati, sopra o sotto la copertura.

La singola missione in gioco non è lineare come quelle cui siamo di solito abituati ad affrontare: piombando dal cielo e manovrando in totale libertà, siamo appunto liberi di scegliere se immergerci in mezzo al fuoco nemico (gridando a squarciagola l’urlo dei guerrieri a noi preferito) oppure seguire la torcia con fumo verde ed atterrare in una zona sicura, all’interno della quale sono presenti delle casse di munizioni e di kit medici. Seguendo la bussola abbiamo la possibilità di ricongiungerci ai gruppi sparsi di soldati “amici” (inquadrati come puntini verdi) e mettere in pratica le varie azioni di guerra che noi maschietti abbiamo di default nel DNA (a differenza delle donne che hanno nel DNA il pallino della moda e dell’acconciatura dei capelli). In base alla zona di atterraggio, capiteremo nei pressi di uno degli obiettivi, che sono chiaramente difesi a spada tratta da militari italiani (rispetto ad una scala di abilità che va da 1 a 10, in maniera del tutto mortificante gli sviluppatori del gioco hanno settato il nostro esercito di quei tempi ad… 1! In pratica, stando alla scala di difficoltà dei nemici in gioco, siamo visti nella storia della Seconda Guerra Mondiale come dei veri deficienti.

Airborne - 05

Fase di caricamento del Thompson. In basso il nemico, sprezzante del pericolo, attende pazientemente di essere sparato in mezzo agli occhi.

L’intelligenza artificiale rende il movimento del nemico molto dinamico: infatti non è semplice affrontare un nemico con path a fisarmonica (si contrae ed espande in base agli eventi in campo), che sovente si osserva con soddisfazione intraprendere manovre di copertura se affrontato di petto, mentre mostra il morbido se fiancheggiato ai lati (ho compiuto stragi sfolgoranti inserendomi come una folgore in mezzo a loro) o addirittura dall’alto dei tetti, sventagliando una pioggia di proiettili, che senza alcuna pietà e discriminazione, facevano saltare crani ed elmetti.

Airborne - 06

Anche se coperto dalla sfiammata, il povero militare preso sotto mira giace sforacchiato al suolo…

In conclusione la missione può essere rigiocata più volte, da diversi punti di atterraggio, ma alla fine la disposizione del nemico, volente o nolente, è fissa ed appare sovente nei medesimi punti prestabiliti (leggasi scriptati). Di dinamico è solo l’evento, che fa cambiare tattica agli avversari in tempo reale, ma in soldoni, anche scegliendo un diverso punto di scontro a fuoco, il comportamento nemico varierà di poco (o nulla, in alcuni casi).

Airborne - 07

Benché sia tutto settato al dettaglio minimo, il bump mapping delle texture e la riflessione dell’acqua sono attive e perfettamente visibili.

Il demo come contenuti è qualitativamente alto, con un’ambientazione notturna ben costruita e fasi concitate nei punti più calienti della mappa. In definitiva, anche se da un singolo livello non si può trarre l’intero contesto, Medal of Honor: Airborne appare già ora come il migliore della serie, ma l’unica incognita è il proprio parco hardware: Se non si possiede un Pc come si deve si è obbligati a ridurre ai minimi termini la definizione e tagliare tutti i post-effects. Con una console Xbox360 non ci sarebbero problemi di fluidità e dettaglio, ma l’unico inghippo di chi è cresciuto a pane ed FPS è il sistema di manovra con joypad, totalmente diverso dal connubio mouse+tastiera tipico del PC.

Airborne - 10

Correndo la focale della vista si restringe leggermente, donando una sensazione di velocità più accentuata

Dal lato modification ho dato un’occhiata ai file di configurazione .ini presenti nella cartella config. Ebbene sono sicuro che non tarderanno ad uscire decine di mod “realistici” che modificheranno gran parte del comportamento di armi, fisica dei giocatori, ecc… gli sviluppatori hanno dato la possibilità di “cambiare” veramente ogni più piccolo particolare, graficamente e fisicamente parlando, considerato che sono annoverati e classificati in forma di semplici file descrittivi con i valori dei parametri settabili a piacere, che sicuramente amplificheranno la giocabilità di Airborne nei mesi a venire.

Airborne - 11

In pratica tutti i parametri di gioco sono “modificabili”… e mi sono limitato ad aprirne solo una parte!

Airborne - 09

L’obiettivo più difficile dell’intera missione è ubicato sul tetto di questa palazzina, strapiena sino all’orlo di nemici incavolati neri!

Airborne - 12
Con il buio pesto le sfiammate accecano quel tanto da perdere di vista il target. Onde per cui le raffiche brevi sono consigliate alle classiche sventagliate di piombo senza senno.

Airborne - 08

Uno degli obiettivi è stato completato con successo. Ma la strada per portare a termine la missione è ancora lunga e tortuosa da percorrere…

Mettete in cantina l’intera serie di Call of Duty… Medal of Honor, grazie ad Airborne, tornerà ad essere l’egemone degli FPS ambientati nella Seconda Guerra Mondiale! Lunga vita a MoH!🙂

Addenda: modificando a mano il file di configurazione mohasettings.ini è possibile disattivare le luci dinamiche, le ombre e tutto il resto (basta impostare i flag da true a false); si riceve in cambio fluidità a scapito della qualità complessiva. Vorrei evidenziare che la CPU richiesta come base minima deve avere una velocità effettiva di 2,8 GHz (a differenza della mia che raggiunge solo 2 GHz)

16 Responses to “Review Medal of Honor Airborne – Demo”


  1. 1 RyoXYZ 27 agosto 2007 alle 18:52

    Che dire….LO VOGLIO!!!!!!!!!

  2. 2 Aerei da Guerra 24 ottobre 2007 alle 23:27

    Beh … con la tecnologia … si riesce a vincere qualsiasi guerra oggi…

  3. 3 Zeirus 25 ottobre 2007 alle 9:14

    @ Aerei da Guerra

    Più o meno è lo stesso pensiero che hanno avuto gli americani quando hanno intrapreso la guerra contro l’Iraq e l’Afghanistan, tecnologicamente arretrate, per non dire primitive. Eppure i soldati a stelle e a strisce non stanno avendo la meglio da quelle parti… segno che l’essere umano è ancora superiore alla tecnologia?

  4. 4 sparta 19 agosto 2009 alle 18:15

    ciao zeirus!!! ho appena trovato la tua recensione di medal of honor airborne! avendo il gioco da mesi… mi son imbattuto in qualke problema! forse te puoi aiutarmi!!!😉

    ho un portatile hp pavilon dv7 di ultima generazione (con vista) 4 giga di ram, processore da 2.53 intel core duo!

    già precedentemente avevo installato moh a… e girava che era una meraviglia!!! era fluido come l’olio!!!🙂 nessun problema

    dopo per motivi vari l’ho disinstallato!

    quando son ritornato ad installarlo ho avuto il problema dei driver physx… che non mi permettevano di procedere con l’installazzione…

    dopo aver capito che dipendeva da quello… ho cestinato questi files e finalemnte son riuscito ad installare il gioco!!!

    installato e tutto.. pronto per giocare… appena entro nella prima missione mi accorgo che il gioco non gira per nulla… è tutto scattoso… è ingovernabile…

    ho pensato ke dipendesse dalle impostazioni video… ma non trovo il modo di cambiarle!! dove devo andare???

    non riesco a capire perchè tempo fa mi girava che era una meraviglia ed ora mi sembra di giocare con un pentium2!!! -_-

    aiutami te ti prego!!!😉
    aspetto con ansia una risposta!!!
    grazie in anticipo!!!

    p.s
    la tua recensione era impeccabile! e a differenza mia te te ne intendi di computer… io ho tutto da imparare…

  5. 5 Zeirus 20 agosto 2009 alle 11:34

    @Sparta

    Ciao Sparta. A quanto pare hai fatto, involontariamente, un piccolo “macello” a livello di drivers. Mi manca il dato fondamentale del tuo HP Pavilion dv7, ovvero il modello preciso, che deduco dai pochi dati disponibili sia il 1080el.

    Caratteristiche tecniche HP Pavilion dv7-1080el

    Processore: Intel Core 2 Duo T9400, 2.53 GHz, 6MB cache L2, FSB 1066 MHz
    Memoria: 4096 MB DDR2
    Schermo: 17 pollici WXGA+ (1440 x 900) HP Infinity BrightView
    Scheda Video: NVIDIA GeForce 9600M GT, 512MB dedicati
    Hard Disk: 500 GB (2 x 250GB) SATA 5400 rpm

    E’ importante sapere qual’è il tuo modello di laptop, perchè fra i cinque prodotti dall’HP, vi è una grossissima differenza a livello di chipset video. Se ho conferma che il tuo modello è il 1080el, allora il problema è risolvibile installando una nuova versione di driver nVidia, che integrano da qualche anno l’ultima versione di Physx. Ho fatto una ricerca ed ho trovato i driver aggiornati per il tuo laptop:

    GeForce Release 186-03 for Notebooks

    http://www.nvidia.it/object/geforce_notebook_winvista_186.03_whql_it.html

    Il download è di circa 110 MB. Installati questi driver dovresti risolvere il problema, perché reimposta anche la sotto-sezione dei driver riguardanti i Physx.

    Fatto questo dovresti anche verificare l’ultima versione di driver DirectX presente nel tuo Vista. Niente di più semplice. Basta scaricare da qui il runtime aggiornato

    Web Installer DirectX End-User Runtime

    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=2da43d38-db71-4c1b-bc6a-9b6652cd92a3

    Lo scarichi, lo fai partire ed automaticamente ti scarica da internet gli aggiornamenti, se necessario.

    Alla fine dovresti rigiocare con le medesime performance del passato o addirittura migliorate dall’aggiornamento dei nuovi driver. Tieni conto che però di solito i nuovi aggiornamenti dei driver sono creati per ottimizzare gli ultimi giochi rilasciati, quindi potrebbe non esserci un miglioramento di prestazioni per il tuo MoH-Airborne. L’effetto degli aggiornamenti è quasi sempre positivo, altre volte no… dipende dal gioco e dalla versione di driver nVidia ottimizzata ad hoc per esso. E’ prassi che più passano gli anni, minori sono le probabilità che i nuovi driver siano compatibili con i vecchi giochi, soprattutto quando si mette in conto che il sistema operativo posseduto sia, come nel tuo caso, Vista.

    Fammi sapere com’è andata…😉

    ciao

  6. 6 sparta 21 agosto 2009 alle 12:06

    CIAO ZEIRUS!!!!!!! GRAZIE 1000 PER AVERMI RISPOSTO PRESTISSIMO!;)
    LA DESCRIZIONE TECNICA DEL MIO PORTATILE HP è PROPRIO QUELLA RIPORTATA DA TE!!!!😉 CONFERMO IL MODELLO 1080EL!!!
    STA MATTINA HO FATTO I DOWNLOAD AI LINK DA TE POSTATI!

    HO UN DUBBIO PERò!

    IL GIOCO L’HO INSTALLATO QUALKE GIORNO FA, ORA CHE HO FATTO GLI AGGIORNAMENTI… DEVO RINSTALLARLO PER VEDERE SE CI SON CAMBIAMENTI???

    HO FATTO GLI AGGIORNAMENTI DEI DRIVERS(come da te consigliato) HO RIAVVIATO IL COMPUTER E POI HO PROVATO SUBITO A GIOCARE MA NON HO VISTO CAMBIAMENTI….😦 DIO SANTO!!! MI è VENUTO UN INFARTO!

    HO PROVATO AD APRIRE IL SET-UP DEL GIOCO PER CAMBIARE LE IMPOSTAZIONI VIDEO, IL BRUTTO è CHE MI DA COME PREDEFINITE:

    800X600

    texture ALTO
    dettaglio modelli ALTO
    decorazioni ALTO
    eff post processing COMPLETI

    (ma il gioco mi da sempre dei rallentamenti anche così..)
    HO PROVATO A TOGLIERE GLI EFFETTI POST PROCESSING E ANDAVA UN PO’ MEGLIO MA LA RESA NON è LA STESSA…

    MI RICORDO, QUANDO IL GIOCO GIRAVA BENE, GIà COME PREDEFINITI MI DAVA UNA RISOLUZIONE MAGGIORE TIPO(1280X720)
    BHO… -_-

    COSA FACCIO?? PROVO A DISINSTALLARE IL GIOCO E A REINSTALLARLO DI NUOVO? CHE MAGARI RIPARTENDO DA CAPO SI CONFIGURA MEGLIO?

    A UN’ALTRA COSA… GIRANDO PER I BLOG HO TROVATO QUESTO ARTICOLETTO DI UN RAGAZZO CHE AVEVA (QUASI) IL MIO STESSO PROBLEMA.. MAGARI TE SAI SE SI PUò RISOLVERE COSì OPPURE è UNA CAZZATA!😉 TE LO RIPORTO QUI SOTTO:

    —————————————————————–
    sommojames19-09-2007, 13:14
    ciao a tutti,
    a me con

    2 gb di ram
    pentium 4 3,4h
    geforce 8800gts 320mb
    winxp

    non va neanche al minimo, cioè rallenta paurosamente ad ogni scontro a fuoco.

    ho provato con diversi driver ma niente.

    con la demo non avevo problemi.
    che sia necessario il dualcore?
    aiutatemi!!!!!

    ANGKOR

    Ciao, prova a ridurre l’AA se l’hai abilitato, o cmq a ridurre la res. Poi ovviamente metti gli ultimi driver della scheda video. Potrebbe anche essere il processore che non è abbastanza pompato, il gioco se non sbaglio sfrutta i dual core. Per capire se è il procio o meno metti tutta la grafica al minimo, se hai ancora i rallentamenti probabilmente è il procio.

    —————————————————————–

    gorge9119-09-2007, 13:43

    ho risolto:
    mi è bastato spostare il file di salvataggio (MOHASAVEGAMES) da qua

    C:\Documents and Settings\gio\Documenti\EA Games\Medal of Honor Airborne(tm)\Saved

    e ricominciare il gioco da capo
    però così è l’unico metodo di farlo funzionare, o almeno io sò solo questo.

    purtroppo l’ho spostato nel cestino, ma basta togliere il file da quella cartella e metterlo dove si vuole

    —————————————————————–

    CHE è STA COSA DEI FILE SALVATI NELLA CARTELLA??? +_* CHE SE LI SPOSTI TI GIRA IL GIOCO MEGLIO???

    MITICO ZEIRUS… MI APPELLO A TE!
    ILLUMINAMI CON LA TUA CONOSCENZA!!!

    APETTO TUE NOTIZIE!😉
    GRAZIE ANCORA!

    P.S
    SCUSA IL DISTURBO E LE SECCATURE…

  7. 7 Zeirus 21 agosto 2009 alle 12:50

    @Sparta

    Se risolvi il problema per me sarà un gran piacere.😉

    Non avere timori a chiedere aiuto… siamo qui anche per questo…😉 L’unico inghippo è che sono lontano da dove abiti (presumo) altrimenti ti avrei dato una mano in diretta. Comunque setta quei valori come di seguito

    1024×768 (oppure risoluzione nativa del tuo display LCD)

    texture MEDIO
    dettaglio modelli MEDIO
    decorazioni MEDIO
    eff post processing (non COMPLETI, ma non ricordo quali sono i parametri di Airborne, dovresti listarmeli… In generale disattivare l’antialiasing ed il motion blur, ponendoli entrambi a 0 oppure ad OFF, risolve una parte dei rallentamenti)

    A prescindere dai valori sopra elencati, trovare all’istante la motivazione della scattosità non è una cosa semplice: Bisogna procedere per gradi. Per il momento hai messo a posto la questione driver nVidia+DirectX, quindi è un pensiero in meno da tenere in conto.

    La questione del salvataggio è importante, se include anche il caching delle texture. Praticamente è la mappatura delle tessiture già precalcolata, ma non ricordo se Airborne la implementava (sono passati un paio d’anni da quando l’ho terminato e poi disinstallato). Nell’eventualità, se non sei andato avanti nel gioco, elimina il file di salvataggio menzionato. Al primo avvio del gioco dovrebbe ricreartelo da zero.

    Se neanche questo metodo risolve il rallentamento prova a reinstallare il gioco, ma usa questa soluzione solo come “finale”. Non vorrei che fosse qualche applicazione secondaria di Vista (tipo l’antivirus o qualche tool di backup) che rallenta il gioco. Prova anche a vedere come girano gli altri games con i driver aggiornati, anche per semplice verifica generale.

    Tienimi aggiornato…😉 … ciao

  8. 8 sparta 21 agosto 2009 alle 16:19

    CIAO GRANDE!!! SI IN EFFETTI IO E TE SIAMO UN PO’ DISTANTI…
    IO SON DI VENEZIA!🙂 MA X SETTEMBRE DOVREI VENIRE DALLE TUE PARTI PER FARE QUALCHE DATA CON IL MIO GRUPPO….😉🙂🙂

    COMUNQUE GRAZIE PER LE DRITTE!!! ORA VEDO DI RISOLVERE CON I CINSIGLI CHE MI HAI DATO!!!!

    FINO AD ORA GLI ALTRI GIOCHI INSTALLATI GIRAVANO BENISSIMO QUI…

    BIOSHOCK – CRISYS – TIME SHIFT – CALL OF DUTY4….

    SPERIAMO BENE ANCHE PER MOH A… PERCHè SECONDO ME è PROPRIO UN GIOCO CHE MERITA! SONO UN APPASSIONATO DI SPARATUTTO NE HO PARECCHI A CASA… E QUESTO MI HA SORPRESO VERAMENTE TANTO! POI SE LO SISTEMO VOLEVO ANCHE AGGIORNALO CON LE ULTIME PATCH!!! Sò CHE CI SONO NUOVE MAPPE NELLA V1.2 E V1.3 (COSì PER RENDERLO UN PO’ PIù LUNGO..)

    TI TENGO AGGIORNATO!!!!😉

    UN SALUTONE!
    sparta

  9. 9 sparta 21 agosto 2009 alle 22:01

    RIECCOMI!!! CIAO MAESTRO!🙂

    ALLORA, HO PROVATO A METTERE LE IMPOSTAZIONE CHE MI HAI DATO TU, E NON HO NOTATO TANTA DIFFERENZA TRA PRIMA E DOPO..😦
    VA UN PO’ MEGLIO SI… MA APPENA CI SONO DEGLI SCONTRI A FUOCO CON I CRUCCHI… BUONA NOTTE! RITORNA SCATTOSO…
    HO PROVATO ANCHE A CANCELLARE I SALVATAGGI!!! COSì HO RICOMINCIATO LA PARTITA DA ZERO MA… NON HO NOTATO MIGLIORAMENTI!
    E COME ULTIMA SPIAGGIA…

    HO REINSTALLATO IL GIOCO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    E INDOVINA UN PO?

    MI DA LO STESSO PROBLEMA DELL’ULTIMA VOLTA… QUELLO DEI FAMOSI DRIVERS AGEIA PHYSX…

    INSERISCO IL CD
    PARTE L’ EXE
    SCELGO LA LINGA (ITA)
    INSERISCO IL CODICE

    POI VIENE FUORI UNA SCRITTA: PREPARAZ. INSTALL. IN CORSO…
    ATTENDERE CONFERMA AGEIA PHYSX…

    DOPO QUALKE SECONDO SI TOGLIE LA FINESTRELLA E L’INSTALLAZZIONE NON PROCEDE…

    CIOè… DAL MALE IN PEGGIO!!! IO NON CI STO CAPENDO PIù NA MAZZA…🙂 LE STIAMO PROVANDO TUTTE!!! E NO VA VANTI!!!🙂

    STO INCOMINCIANDO A PREOCCUPARMI… PERò COME SEMPRE MI SON ARMATO DI PAZIENZA!

    SCRIVIMI QUANDO VUOI!!!

    GRAZIE ANCORA CIAOOOOOO ZEIRUS!!!

  10. 10 Zeirus 22 agosto 2009 alle 1:19

    @ Sparta

    Mi sa che abbiamo trovato il nocciolo del problema: una qualsiasi versione di PhysX pre-installata crea il freezing al setup di MoH-A.

    Leggi di seguito:

    Fonte: http://support.packardbell.com/it/item/index.php?i=topic_02801&ppn=PC24Q01406

    —————————
    Domanda:
    Quando inizia l’installazione di Medal of Honor Airborne, l’installatore non estrae Ageia PhysX correttamente e non è possibile usare il gioco. Che cosa si deve fare quando Medal of Honor Airborne si arresta durante l’installazione del driver Ageia PhysX?

    Risposta:
    Per risolvere il problema, si deve installare un driver Ageia PhysX aggiornato. Per farlo:
    Aprire SmartRestore e disinstallare il driver Ageia PhysX attuale.
    Installare Medal of Honor Airborne.
    Aprire nuovamente SmartRestore e installare un driver Ageia PhysX aggiornato.
    A questo punto si potrà giocare con Medal of Honor Airborne e ottenere le massime prestazioni dalla scheda grafica del notebook.

    —————————

    Sai perché si blocca e non va più avanti nell’installazione? Perché trovando il Physx già installato nel sistema operativo, il setup di MoH-A non sa cosa deve fare, perché non è stato inserito nel suo codice la stringa “aggiorna o tralascia se esiste già una versione XXX di Physx”. Quindi non devi fare altro che disinstallare i driver Physx e rifare l’installazione del gioco.

    Ti spiego anche perché ti si “ingrippa” MoHA quando giochi: Il motore grafico usa il Physx come base per la dinamica dei corpi rigidi, quindi il gioco ha un singulto, diciamo pure un collasso, sovente quando appaiono gli avversari poiché non viene calcolata a dovere la parte di codice specifica per i movimenti degli oggetti a cui è applicata la fisica. Il PhysX è un vero e proprio motore fisico che effettua calcoli in tempo reale, molto simile all’Havoc per funzionalità. Non effettuando un installazione adeguata crei uno squilibrio al gioco stesso, che sfasa completamente il calcolo della fisica, con una conseguente ed eccessiva latenza/ritardo che noti quando giochi.

    Ora che ci penso anche a me fece lo stesso problema, perché avevo già un gioco con driver Physx installati (guarda caso il demo di UT3, che usa lo stesso identico motore grafico). Quindi disinstallai i driver Physx, reinstallai il gioco e poi, a parte, installati i Physx aggiornati (che al tempo non erano ancora stati incorporati nei driver nVidia, ma erano ancora nel sito della Ageia, poi assorbita dall’nVidia).

    Quindi basta disinstallare i driver Physx dal sistema operativo, reinstallare MoH-A e poi reinstallare di nuovo i Physx, ma in versione aggiornata che trovi qui:

    http://www.nvidia.com/object/physx_9.09.0814_whql.html

    Sono driver stand-alone, validi per tutte le schede video e non solo per le schede nVidia.

    Fammi sapere come va…😉

    Ciao

  11. 11 sparta 22 agosto 2009 alle 18:22

    HOLA!!! CIAO ZEIRUS!!!🙂 COME VA? SEI CONTENTO CHE TI SECCO PURE NEL WEEK END???🙂 INCOMINCERAI A ODIARMI PENSO…😦

    ALLORA, TI AGGIORNO SUGLI AVVENIMENTI!!!

    Aprire SmartRestore e disinstallare il driver Ageia PhysX attuale.
    Installare Medal of Honor Airborne.
    Aprire nuovamente SmartRestore e installare un driver Ageia PhysX aggiornato.
    A questo punto si potrà giocare con Medal of Honor Airborne e ottenere le massime prestazioni dalla scheda grafica del notebook

    CHE COS’è SMART RESTORE??? UN PROGRAMMA? MI Sà CHE NON CE L’HO… COMUNQUE IO HO SEGUITO I TUOI CONSIGLI DISINSTALLANDO DAL (PANNELLO DI CONTROLLO-PROGRAMMI-DRIVERS AGEIA PHYSX…)

    POI HO INSTALLATO IL GIOCO E APPENA FINITA LA PROCEDURA HO SCARICATO DAL TUO LINK DI NUOVO I DRIVERS AGEIA…

    HO FATTO PARTIRE IL GIOCO E ALL’INIZIO QUANDO MI DAVA DA SCEGLIERE LE IMPOSTAZIONE SET-UP COME GIORNI FA MI DAVA:

    800X600

    texture ALTO
    dettaglio modelli ALTO
    decorazioni ALTO
    eff post processing COMPLETI

    GIà VEDENDO STA COSA MI SON INSOSPETTITO UN PO’….
    FATTO STA CHE HO INIZIATO A GIOCARE CON UN’IMPOSTAZIONE ALTA X VEDERE COME RISPONDEVA… E GIRAVA MEGLIO DI IERI MA NON ERA IL MASSIMO.. POI HO PROVATO A METTERE TUTTI I PARAMENTRI SU MEDIO…
    E NON CAMBIAVA NULLA… HO PERSINO MESSO TUTTO AL MINIMO MA NON VEDENDO GRAN DIFFERENZA… -_- MOLTO STRANO!

    HO NOTATO CHE è PIù FLUIDO QUANDO MI MUOVO DA SOLO… MENTRE QUANDO SON IN COMBATTIMENTO, DOVE C’è AZIONE… ALLORA DIVENTA SCATTOSO E NON SI RIESCE A GIOCARE BENE… (PENSO SIA ANCORA PER LA QUESTIONE DEI DRIVERS AGEIA.. DEL CALCOLO CHE FANNO E CHE NON RISPONDONO IMMEDIATAMENTE AL COMANDO COME DA TE SCRITTO SOPRA)

    NON PENSARE CHE SIA UN MANIACO DELLA PERFEZZIONE è?
    VORREI SOLO CHE IL GIOCO FOSSE FUIDO E SENZA INGHIPPI VARI… NON MI INTERESSA DI SPARARE PALLOTTOLE D’ORO CON RISOLUZIONE AL MASSIMO… MI ACCONTENTEREI CHE FUNZIONASSE PURE AL MINIMO!🙂 E CHE SI VEDESSE DISCRETAMENTE… DATO CHE HO SPESO UNA FORTUNA PER QUESTO PORTATILE! (PER FORTUNA NON LO USO SOLO PER IL GIOCO…)

    STAVO PENSANDO CHE MAGARI è QUALKE PROGRAMMA O ANTIVIRUS CHE POTREBBE ROMPERE LE SCATOLE AL GIOCO IN ESECUZIONE… O QUALCOSA DEL GENERE… MA DATO CHE NON ME NE INTENDO…

    LASCIO A TE L’ULTIMA PAROLA! COME SEMPRE!😉

    SONO NELLE TUE MANI!!🙂 EHEHEH!!

    UN SALUTO!! CIAO GRANDE!
    sparta

  12. 12 Zeirus 23 agosto 2009 alle 9:05

    @Sparta

    Ok. Hai applicato le ultime patches al gioco?

    Di seguito ho letto che ci vorrebbe anche un “dual core optimizer”, che presumo sia un gingillino software da installare per ottimizzare alcuni giochi per cpu dual core.

    http://forums.nvidia.com/lofiversion/index.php?t45277.html

    C’è chi addirittura menziona il comparto audio come causa di lagging (stuttering video), quindi prova a settare l’audio disattivando ammenicoli come il 3D spaziale… potrebbe essere una con-causa al tutto.

    A prescindere in Vista ci sono una decina di task pre-caricati in memoria del tutto inutili ai fini del gaming (il sistema di restore è uno dei più pesanti, almeno da quello che asseriscono alcuni risultati di benchmarking software). Se riesci ad individuarli e a stopparli riesci a guadagnare minimo una cinquina di frame al secondo mentre giochi.

    Ti posso soltanto dire che in Windows XP SP3 con una configurazione di gran lunga inferiore alla tua (AMD single-core di 2.1 GHz + 2 GB di ram + ATi X1950) giocavo alla grande, tanto da godermelo appieno.

  13. 13 sparta 24 agosto 2009 alle 11:42

    SALVE MAESTRO!!! SONO TORNATO!! E QUESTA VOLTA HO BUONE NOTIZIE!
    🙂

    GRAZIE A TE HO INDIVIDUATO IL PRESUNTO PROBLEMA!😉

    C’è chi addirittura menziona il comparto audio come causa di lagging (stuttering video), quindi prova a settare l’audio disattivando ammenicoli come il 3D spaziale… potrebbe essere una con-causa al tutto.

    HO SETTATO L’AUDIO AD UNA RISOLUZIONE PIù BASSA E IN PIù HO TOLTO NELLA SEZIONE VIDEO GLI EFFETTI POST PROCESSING… IL GIOCO ORA VA!!!!!!!! OGNI TANTO HA QUALKE INCERTEZZA MA COMUNQUE NON MI DA GROSSI PROBLEMI! è + FLUIDO!!! NON MI SEMBRA VERO!!🙂 EHEHE!

    POI TU MI HAI SCRITTO:

    A prescindere in Vista ci sono una decina di task pre-caricati in memoria del tutto inutili ai fini del gaming (il sistema di restore è uno dei più pesanti, almeno da quello che asseriscono alcuni risultati di benchmarking software). Se riesci ad individuarli e a stopparli riesci a guadagnare minimo una cinquina di frame al secondo mentre giochi.

    COME FACCIO AD INDIVIDUARLI??? COSA DOVREI FARE? è DIFFICILE?
    PERCHè NON SONO COSì ESPERTO…. -_-

    DATO CHE ORMAI CI SONO VORREI AGGIORNARE IL GIOCO CON LE ULTIME PATCHES! HO DATO UN’OCCHIATA IN GIRO E HO VISTO CHE PESANO ABBASTANZA! TIPO 1GIGA E PASSA L’UNA… IO HO TROVATO QUESTI LINK DOVE SCARICARLE, SONO ATTENDIBILI SECONDO TE??? VADO TRANQUILLO???

    http://multiplayer.it/download/medal-of-honor-airborne-patch-v12.html

    http://www.gamestar.it/showPage.php?template=Downloads&id=1328

    UNA VOLTA SCARICATE LE ESTRAGGO E SEGUIRò LA PROCEDURA DI INSTALLAZZIONE, DOPO DI CHE DEVO TRASCHINARLI (O COPIARLI) DA QUALKE PARTE NELLA CARTELLA DEL GIOCO?

    SCUSAMI CON TUTTE QUESTE DOMANDE… NON VORREI ESSERTI PESANTE………😦 MA HO IMPARATO UN BEL PO’ DI COSE GRAZIE A TE IN QUESTI GIORNI!!! SPIEGHI MOLTO BENE E SI CAPISCE CON FACILITà (ANCHE SE PER ME CERTI TERMINI SON ANCORA SCONOSCIUTI..)
    COMUNQUE SEI UN GRANDE!😉

    SCRIVIMI QUANDO VUOI!

    INTANTO GRAZIE 1000000000000000 ZEIRUS!

  14. 14 Zeirus 1 settembre 2009 alle 7:33

    @ Sparta

    Ciao Sparta. Perdonami se rispondo con ritardo, ma di recente sto lavorando un po’ lontano dalla mia postazione internet usuale…😉

    Per gli aggiornamenti va benissimo il download da Multiplayer.it; Il peso della patch è esagerato (oltre 1 GB) perché parecchi sono stati i cambiamenti e le aggiunte apportate dalla revisione 1.2. C’è anche una patch 1.3 (Nota bene: è una patch parziale, nel senso che avrai comunque bisogno della 1.2 per applicarla), che puoi scaricare direttamente dal sito ufficiale del gioco, a questo indirizzo:

    MoHA Patch 1.3 (from 1.2)
    http://games.ea.com/moh/airborne/news.jsp?id=40

    La 1.3 aggiunge altre due mappe, due armi nuove ed una modalità ad objective, tutto nella sezione multiplaying.

    Finito il download delle due patch dovrai solo indicare, eventualmente, il percorso dove è stato installato il gioco. Tutto il resto sarà automatizzato dal setup… tu non dovrai fare altro che attendere la fine della “patchatura”…😉

    Per l’ottimizzazione di Vista un grosso surplus lo hai installando il service Pack 2, che elimina gran parte delle “zavorrature”. Altri tipi di ottimizzazione andrebbero valutati in base al software che hai installato nel tuo sistema. Diciamo pure che gran parte dei pesi “esterni” sono dovuti agli antivirus (tipo il Norton, storicamente uno dei più esosi sul mercato in ambito di pesantezza e richiesta di risorse) oppure a tool di masterizzazione (la suite di Nero Ahead è divenuta con il tempo un jolly multimediale, che però ha un impatto considerevole sul precaricamento di alcuni tool spesso inutilizzati)

    Personalmente ti consiglierei di passare al nuovo Windows 7 quando verrà distribuito sul mercato. L’upgrade da Vista dovrebbe costare relativamente poco (siamo nell’ordine di poche decine di euro). Personalmente Seven la vedo come una giusta via di mezzo fra XP e Vista, ma da quest’ultimo ha eliminato, fortunatamente, gran parte delle sue “zavorre”…😉

  15. 15 sparta 2 settembre 2009 alle 9:51

    ciao zeirus!!! grazie ancora una volta per avermi risposto!!!😉
    ho provato già giorni fa a installare gli aggiornamenti del gioco alla versione 1.2 e 1.3! sono rimasto un po’ a bocca asciutta perchè pensavo che oltre al multiplayer (che non ci gioco praticamente mai…) anche la sezione single player avesse gli stessi aggiornamenti… e invece niente… -_- amen!!!

    per quanto riguarda il mio notebook… ho ancora il service pack1… se mi consigli di aggiornarlo io lo aggiorno😉

    è gratuito l’aggiornamento? hai qualke link dove posso andare?

    comunque si… appena esce windows7… via il vista!!!🙂
    ma, una volta cambiato non potrò più installare i giochi perchè il sistema operativo è diverso???

    io avrei molto giochi anche di ultima generazione che però vista non supporta… te sai un modo per aggirare questa cosa? perchè il pc vecchio che ho (IN XP) è andato…

    un saluto grande!!!!
    rispondimi quando vuoi!!!

    grazie zeirus!

  16. 16 freancesco 18 settembre 2009 alle 16:30

    ciao ragazzi io ho comprato airborne oggi….inserisco il cd clicco sull’icona e compare una schermata nera con delle scritte “press f2 to run setup press f11 for boot menu single-chanell memory mode initializing usb controller done”ecc….passano alcuni secondi e il pc si spegne e si riaccende da solo…..cosa può essere vi prego aiutatemi…..


Comments are currently closed.



Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 383 follower

Zeirus’s Twitter Page

Categorie

Archivio


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: